scale autoportanti

Le scale autoportanti progettate per le case moderne

Quando si ha a che fare con una casa a due piani di recente costruzione, è necessario installare una scala di adeguate dimensioni per collegare i due livelli in modo sicuro, pratico e funzionale. A volte però non è proprio possibile effettuare lavori in muratura per le motivazioni più diverse: c’è chi ha la necessità di non caricare troppo i solai e chi ha un budget assai limitato a disposizione. In questi casi si può ovviare al problema optando per una scala autoportante dal design semplice e facile da installare. Questo tipo di scala infatti viene progettata e realizzata per reggersi in maniera autonoma, senza aver bisogno di appoggiarsi a supporti esterni. Le case moderne sono quasi sempre caratterizzate da spazi molto ridotti e le scale autoportanti aiutano a sfruttare al meglio ogni centimetro disponibile, senza sprecare inutilmente spazio.
Le scale autoportanti vengono commercializzate già pronte per essere installate e non è necessario effettuare alcun lavoro oneroso di muratura per collocarle nel luogo prescelto. Questo particolare modello di scala è sempre più diffuso nelle case di moderna costruzione anche per una questione di ingombro. Infatti la loro forma consente di ridurre notevolmente gli spazi occupati e di ottenere, dopo la loro messa a punto, un vano sottoscala libero da occupare come meglio si crede.

Le scale autoportanti e i vantaggi che offrono

Scegliere scale autoportanti significa avere garantiti numerosi vantaggi dal punto di vista economico, pratico, funzionale e anche estetico. Come accennato prima, la spesa relativa al montaggio di questa particolare tipologia di scala è assai inferiore rispetto a quella da affrontare per la realizzazione di una tradizionale in muratura o in ferro battuto. Installando le scale autoportanti si risparmia spazio poiché l’area che si trova sotto la struttura può essere adoperata in tanti modi diversi. Sarà possibile dunque posizionare lì sotto una libreria, un mobile o una scrivania. È la soluzione ideale per sfruttare al massimo ogni centimetro disponibile in un monolocale o in un appartamento non molto voluminoso. L’aspetto estetico delle scale autoportanti non è da sottovalutare. Sono infatti dei veri e propri elementi d’arredo di design che contribuiscono a impreziosire l’ambiente con originalità e gusto.

I modelli di scale autoportanti

I modelli di scale autoportanti disponibili sul mercato sono numerosi e soddisfano le esigenze più diverse. Le scale progettate dai più noti designer del settore sono quelle più ambite da chi ama circondarsi di linee innovative e oggetti funzionali che arredano alla stregua di opere d’arte. Alcune aziende le producono su misure fornite dalla clientela garantendo così il massimo grado di personalizzazione non solo per quanto riguarda le dimensioni ma anche per l’aspetto estetico. Le scale devono essere scelte valutando bene il contesto in cui andranno inserite, senza trascurare l’utilizzo che se ne farà poi. Se la casa è arredata con uno stile prettamente sobrio e lineare, la scala dovrà essere semplice e possibilmente con scalini in vetro che diano un maggior senso di leggerezza. Se l’arredamento prevalente è quello contemporaneo, meglio optare su modelli di design che aggiungano personalità e valore all’intero ambiente. Si possono costruire scale autoportanti abbinando materiali diversi come il marmo e l’acciaio, il cristallo con strutture in ferro battuto, il plexiglas e l’inox. I modelli attualmente più richiesti sul mercato sono in acciaio e legno pregiato come il noce o il rovere spazzolato. Per ottenere un migliore effetto visivo d’insieme, il corrimano dovrà essere assemblato con lo stesso materiale usato per gli scalini. Il corrimano è un elemento imprescindibile per la sicurezza di chi quotidianamente adopera le scale e dovrà assicurare un elevato grip.

Il montaggio delle scale autoportanti

Le scale autoportanti richiedono un montaggio semplificato e non necessitano di ancoraggio in quanto si reggono in maniera del tutto autonoma. Non si deve forare il pavimento per introdurre elementi di tipo metallico ma è necessario forare la parete di appoggio per inserire i sostegni degli scalini. Solitamente al di sotto della scalinata è presente una sorta di pedana metallica che mantiene uniti i gradini anche se alcuni modelli ne sono sprovvisti. Il montaggio dunque è molto rapido e non comporta la realizzazione di onerosi interventi di muratura. Le scale autoportanti garantiscono una lunga durata nel corso del tempo e non necessitano di particolare manutenzione periodica. Se ben posizionate risultano essere molto sicure e stabili in qualsiasi condizione. È importante accertarsi prima di acquistarle che gli scalini offrano una buona resistenza al calpestio e al contempo siano caratterizzati da un elevato grip che eviti spiacevoli incidenti domestici.

Scale autoportanti inusuali

Esistono tipologie di scale autoportanti singolari come ad esempio quelle elicoidali a 320° che si snodano fra due piani senza usufruire di alcun supporto laterale o centrale. Si reggono in piedi mediante un complesso sistema di ancoraggio e in genere vengono realizzate con scalini in granito, marmo oppure in pietra lavica. Offrono un impatto estetico di grande effetto ma possono essere scelte solo laddove ci sia un grande spazio a disposizione da sfruttare. Non sono certo la scelta più indicata quando si devono fare i conti con le metrature ridotte dei moderni appartamenti.
Nelle scale autoportanti elicoidali, gli scalini vengono collegati gli uni agli altri mediante funi di acciaio messe in tensione. La posa in opera viene articolata su due livelli e solo i professionisti del settore sono in grado di sistemare la scala nel migliore dei modi, garantendo la sua sicurezza e stabilità. La pulizia delle linee che si ottiene però è unica così come è unico l’effetto decorativo complessivo.

Scale autoportanti a giorno

Le scale autoportanti a giorno vengono quasi sempre realizzate su misure fornite dal cliente. Consentono di unire in maniera rapida due piani senza effettuare lavori di muratura e senza togliere luce nè troppo spazio al piano inferiore. Sono la scelta più indicata quando gli spazi sono davvero ridotti e si ha la necessità di avere una scala dal design leggero che non appesantisca visivamente l’ambiente. Le aziende del settore offrono servizi di consulenza fatti su misura che prevedono sia i sopralluoghi che la progettazione di una scala che tenga in considerazione tutte le indicazioni date da chi poi la acquisterà.
I materiali più adoperati per questo tipo di scale sono senza dubbio l’acciaio inox abbinato al legno. Per quanto riguarda la forma degli scalini, si preferisce optare per la classica rettangolare che consente di ottenere scalinate con un aspetto contemporaneo e poco articolato.

Etichette Antieffrazione

Etichette antieffrazione, un modo veloce per tutelarti

Inviare o ricevere documenti in formato cartaceo è qualcosa che sta lentamente venendo soppiantato dalla telematica, ma l’ adozione di etichette antieffrazione è ancora caldamente consigliato qualora si stiano inviando copie cartacee di file sensibili, soprattutto se contenenti informazioni personali. Questi piccoli pezzi di carta adesiva, possono fare davvero la differenza nella garanzia di trasparenza che alcune pratiche sensibili richiedono.

Spendere poco per avere un grande risultato è quello che tutti ci auspichiamo no? Le etichette antieffrazione possono essere riassunte proprio con questo semplice concetto poiché sono in grado di offrire una sicurezza assoluta. Con l’aiuto di Sigiltech, andremo ora ad esaminare nel dettaglio le caratteristiche dei due modelli più diffusi sul mercato: le etichette low residue e quelle high residue.

Entrambe le versioni di questo prodotto hanno la medesima funzione, ovvero garantire l’inviolabilità di buste, documenti e contenitori. La principale differenza però è la tipologia di prova di tentata effrazione che esse rilasciano. In quelle high residue (alto residuo), se si tenta di rimuovere l’etichetta compariranno delle scritte sia su di essa che sulla superficie che indicheranno l’avvenuto tentativo di effrazione.

Nelle etichette antieffrazione low residue (basso residuo) invece, le scritte appariranno unicamente sull’etichetta stessa una volta che si proverà a rimuoverla, così da non andare ad intaccare il cartone o la busta su cui sono applicate.

Sigiltech propone molti modelli e varianti di etichette, anche personalizzate, che possono fare davvero la differenza per i tuoi clienti. Il nostro suggerimento, se vuoi trovare la vera qualità, è quello di visitare il link sopra riportato e chiedere una consulenza agli esperti di settore.

svapostorecom

Dove si crea una sigaretta personalizzata? Su svapostore.com!

Quindi sei qui perché ti interessa sapere come si creano le sigarette elettroniche personalizzate? Bene allora ti farà piacere sapere che svapostore.com rende questa operazione incredibilmente facile ed immediata. Con pochi click potrai dar vita al tuo svapo non solo unico nell’estetica ma anche nella sua componentistica interna. Curioso? Continua a leggere l’articolo per scoprire tutte le possibilità che ti attendono!

Solitamente ci si limita a comprare sigarette elettroniche già pronte, vuoi per immediatezza, vuoi per mancanza di conoscenza su cosa veramente rende uno svapo uno strumento di qualità. Svapostore.com, portale creato da appassionati per gli appassionati, ha deciso di dare completa libertà ai propri utenti preparando una piattaforma facile ed intuitiva su cui è possibile scegliere, oltre all’ aspetto esteriore anche i meccanismi interni dello svapo.

Puoi personalizzare davvero tutto partendo dalla scelta del vaporizzatore o del cartomizzatore, cuore della sigaretta elettronica, passando per il filtro, il tipo di serbatoio o la cartuccia, arrivando in fine alla potenza della batteria. Insomma hai l’opportunità di creare il tuo personale svapatore che tutti ti invidieranno. Ma il prezzo?

Svapostore.com ti offre tutto il kit base per cominciare a svapare ad un prezzo irrisorio che equivale, più o meno, al prezzo di 10 pacchetti normali di sigarette. Possiamo quindi dire che si tratta di un investimento estremamente conveniente soprattutto se si pensa in termini di risparmio economico, grazie alle ricariche che costano meno di un caffè, ma anche in termini di salute poiché le sigarette elettroniche sono sicuramente meno dannose di quelle al tabacco.

softair guru

Softair Guru: il punto di riferimento per tutti i softgunners

Sei un amante delle battaglie tattiche sportive? Allora Softair Guru è il sito perfetto per te con tanti articoli, schede informative ed analisi approfondite sulle armi, gli equipaggiamenti e molte altre curiosità legate a questa affascinante disciplina che ogni giorno raccoglie un numero sempre crescente di fan in tutta Italia. Se ti servono informazioni immediate, senza troppi giri di parole, puoi reperirle facilmente con pochi click grazie all’intuitiva interfaccia e ad una veste grafica completamente rinnovata!

Il portale di Softair Guru, che trovi a questo indirizzo, è stato creato da appassionati per gli appassionati di questo sport e punta a divenire un giorno un punto di riferimento efficiente e sempre aggiornato per tutti coloro che desiderano rimanere sempre sul pezzo, conoscendo le ultime novità. Gli argomenti che trovi sono tanti e spaziano dalle più classiche guide per aumentare il tuo know how della disciplina e delle sue numerose regole, fino ad arrivare ad articoli più leggeri votati all’intrattenimento ma con il fine ultimo di lasciarti sempre e comunque qualcosa di concreto.

Nelle varie sezioni del portale puoi trovare inoltre suggerimenti utili e vere e proprie guide all’acquisto, con tanto di link, per fucili, pistole e abbigliamento militare. Insomma in un unico sito hai a disposizione tutto quello che ti serve per entrare in contatto con l’affascinante sport che è il softair e la comunità che lo ha reso così fortemente seguito nel nostro Paese. Non importa che tu sia un dilettante o un veterano, siamo certi che troverai quello che ti serve, o almeno questo è l’obiettivo che Softair Guru si prefigge!

Partecipa attivamente alle discussioni, esponi le tue idee commentando gli articoli e contribuisci anche tu a sviluppare ed incrementare gli argomenti proposti. Costruire insieme un portale che funga da riferimento a tutti gli appassionati è il modo migliore per far conoscere questo bellissimo sport su larga scala.

centro estetico a torino calaba

Quale Centro estetico scegliere a Torino

L’inizio dell’autunno è l’ideale per qualche coccola in più, magari in pausa pranzo o a fine giornata: allora quale centro estetico scegliere a Torino? Cinque consigli utili da avere bene in mente per chi fosse alla ricerca di una dose extra di coccole estetiche a Torino e dintorni.

Scegliere il centro estetico: la premessa

Un centro estetico a Torino, ma un po’ ovunque, dovrebbe essere innanzitutto un luogo intimo, rassicurante, ideale per prendersi cura di sé affindandosi a mani esperte del mestiere. D’altro canto, è importante sapere se le estetiste che lavorano nel centro sono aggiornate sulle ultime novità estetiche: tra maschere di tessuto, cere brasiliane e laser, i trattamenti cambiano praticamente di giorno in giorno. Sarà importante, quindi, non tanto individuare un centro che sia alla moda, anche se per qualcuno potrebbe essere un elemento appetibile anche questo, ma un luogo con personale altamente qualificato capace di coniugare bene le novità con i capisaldi della professione estetica.

Le cinque regole per scegliere il centro estetico

Un occhio ai trattamenti proposti. Come dicevamo, la prima cosa è informarsi bene del tipo di trattamenti e percorsi benessere svolti nel centro estetico. L’ideale sarebbe trovare un centro estetico a Torino che sia a metà strada tra la tendenza nel mondo beauty e la tradizione estetica. Ancora, badiamo bene alla professionalità e al curriculum di chi lavora nel centro. Largo ai giovani, di certo, ma avere una titolare di una certa età e magari con un’esperienza nel settore della bellezza di medio termine è sempre rassicurante. Come terzo elemento, ma fondamentale, c’è l’igiene e la sicurezza del luogo. Facciamo caso alla strumentazione, alla pulizia generale dell’ambiente, all’igiene personale di chi lavora nel centro. Ne va della nostra salute, quindi è un punto da non sottovalutare assolutamente. Il tasto dolente: i prezzi. Un elemento per scegliere il centro estetico potrebbe essere proprio questo. Ma attenzione, innanzitutto pretendiamo la trasparenza di un listino prezzi da poter guardare senza fretta, come seconda cosa facciamo caso anche ai livello dei prezzi, non vanno bene né quelli troppo bassi né quelli troppo elevati. Come sempre, la virtù sta nel mezzo. Infine, un elemento che potrebbe incuriosire, soprattutto oggi, è l’attenzione al bio e alla natura. Sempre di più oggi la bellezza viene concepita come equilibrio e trattamenti che seguano l’armonia e utilizzino prodotti naturali sono molto amati. Tenendo conto di questi semplici elementi, la scelta sarà facile, anzi facilissima e il nostro autunno sarà dolcissimo.
corporate coaching

Corporate Coaching, la Scelta Giusta

Gestire un’ intera azienda non è assolutamente facile, ecco perché un corso di formazione dedicato al corporate coaching è la scelta giusta che ogni leader dovrebbe fare. Non si tratta solo di migliorare se stessi come figura di riferimento nei confronti del personale, ma di comprendere le meccaniche nascoste dietro una buona leadership che ti aiuteranno a fare scelte più oculate e a risolvere i problemi ancor prima che essi si presentino.

Spiegare in un articolo breve cosa regola le suddette meccaniche sarebbe complicato e soprattutto poco chiaro ma possiamo riassumere il corporate coaching nelle tre principali macro aree su cui dovrai focalizzarti come leader:

  • Il clima aziendale;
  • La leadership (capacità di problem solving creativo);
  • Il team building aziendale.

Il clima in cui i tuoi dipendenti e tu stesso lavorate è di fondamentale importanza per la produttività. Non stiamo ovviamente parlando del clima atmosferico, ma del rapporto fra colleghi, della possibilità per tutti di esporre le proprie idee costruttive e l’armonia con cui le varie risorse interagiscono fra di loro.

Il creative problem solving è il tratto principale che distingue un buon leader ed è la capacità di risolvere i problemi in maniera creativa, pensando fuori dagli schemi laddove è possibile. Ogni imprenditore dovrebbe approfondire questo aspetto fino a padroneggiarne i segreti.

Ultima ma non meno importante è la capacità di team building. Coordinare una squadra di persone con idee e modi di lavorare differenti è si una grossa sfida ma anche una miniera di possibilità. Aiuta il tuo team a cooperare come tale ed avrai enormi risultati.

Se vuoi andare sul sicuro ti consigliamo il corso di corporate coaching tenuto da Simone Poggi, uno dei massimi esperti sull’argomento nonché un rinomato psicologo del lavoro che ha sperimentato su di sé i principi che andrà a spiegarti. Nel link riportato in questo paragrafo trovi un ulteriore approfondimento su quanto detto a grandi linee nell’articolo, con la possibilità di prenotare subito le tue lezioni.

Sky e Fastweb

Fastweb Sky: un’offerta all-in-one

L’offerta congiunta di Fastweb e Sky permette di avere i servizi di telefonia e di pay per view a un prezzo vantaggioso, che si abbia una connessione in fibra ottica o una connessione ADSL.

La convenienza dell’offerta sta nell’ampia gamma di programmi satellitari offerti da Sky uniti a un abbonamento a Fastweb che offre sia telefonia, sia servizi web; due servizi che, acquistati separatamente, avrebbero costi mensili nettamente maggiori, e sono invece uniti in un pacchetto all-in-one che ha un costo base mensile fisso, e che può essere personalizzato a seconda delle esigenze dell’utente.

Continua a leggere

sgombero-cantine-torino

Sgombero cantine a Torino e torni a respirare

Ogni volta che entri in cantina provi un senso di claustrofobia a causa della troppa roba che ci hai accumulato dentro per anni? Vorresti liberarti di tutto ciò che non ti serve più ma non sai a chi rivolgerti per non spendere una fortuna? Con lo sgombero cantine a Torino più rinomato del Piemonte adesso puoi realizzare i tuoi desideri con una semplice telefonata a prezzi incredibilmente vantaggiosi! Ti sembra un sogno? Allora continua a leggere!

Grazie all’ aiuto di Valentino e dei suoi eccellenti operai di Sgomberi e Traslochi Torino, avrai a disposizione un team coeso e competente che, in poche ore sarà in grado di ridare nuova luce alla tua cantina. Hai capito bene, lo sgombero cantine a Torino migliore adesso è finalmente a portata di click e puoi trovarlo visitando il portale al link qui riportato.

Dinamicità ed esperienza sono i due punti cardine su cui si basa la filosofia di Sgomberi e Traslochi Torino, che mette le necessità del cliente prima di ogni altra cosa. È importante per il team che gli interventi si svolgano in modo rapido, pulito ed attento, così da far risparmiare tempo e denaro al cliente e lasciarlo sempre soddisfatto. Lo sgombero cantine a Torino è un’ attività molto richiesta a questa ditta che ormai ha protocolli operativi ben consolidati in merito.

Tutto quello che devi fare è contattare il proprietario Valentino, spiegargli la tua situazione ed accordarti per un sopralluogo preliminare alle tue condizioni. Il giorno fissato non dovrai fare altro che aprire la porta della cantina e lasciare che gli operai facciano il proprio lavoro. In poche ore capirai perché questa ditta ha il miglior servizio di sgombero cantine a Torino di tutta la regione.

SkyTG24 News

News: i migliori portali dove restare aggiornati

Quali sono i migliori portali dedicati al mondo delle news a livello nazionale ed internazionale? Il mondo del Web pullula di siti di alto livello, capaci di garantire informazioni da tutto il mondo 24 ore su 24 e sette giorni su sette, senza alcuna limitazione.

Diamo un’occhiata allora ad alcuni dei servizi in grado di catturare un gran numero di utenti, pronti a conoscere le notizie in tempo reale grazie alla loro immensa sete di sapere.

Continua a leggere

traslochi-torino

Traslochi a Torino flessibili ed affidabili

Scegliere una ditta di traslochi a Torino, soprattutto se è la prima volta che ti trovi ad avere questa necessità, può essere complicato. Internet è sicuramente una grande fonte di informazioni in questo frangente e può offrire numerosi spunti ma se sei arrivato fin qui è perché ti serve qualcosa di più concreto rispetto ad un elenco di ditte che puoi trovare in ogni dove. Questo breve articolo nasce quindi con lo scopo di parlarti di una ditta in specifico che, per nostra esperienza diretta, si è rivelata essere competente ed affidabile.

Stiamo parlando di Sgomberi e Traslochi Torino, un’ azienda piccola ma capace di grandi cose come dimostrano i numerosi feedback positivi che ha collezionato sul suo portale. Quando si parla di traslochi a Torino è proprio lei che ci sentiamo di consigliare caldamente a chi cerca persone affidabili a completa disposizione del cliente.

Caratteristica distintiva di Sgomberi e Traslochi Torino è proprio la flessibilità negli orari. Si tratta dell’unica ditta che lavora anche week-end e festivi e che modifica i propri orari in base alla disponibilità del cliente. Se hai impegni di lavoro o eventi inderogabili, non hai che da accordarti col simpatico proprietario Valentino, che provvederà a mandare la sua squadra negli orari e nei giorni a te più congeniali.

Grazie alle varie abilità degli operai avrai a tua disposizione una squadra di persone capace di smontare e rimontare un’ intera cucina o una camera da letto in poche ore, ricreandola esattamente come tu la desideri. Potrai inoltre usufruire del servizio di smaltimento per elettrodomestici ingombranti o per oggetti che richiedono un procedimento speciale, senza spendere niente! Insomma questi sono i traslochi a Torino che vorremmo vedere sempre.