cesti di natale

Un regalo di qualità per i tuoi dipendenti

Lealtà, dedizione al lavoro, competenze: sono queste le qualità di un dipendente che svolge con passione i suoi compiti. Per dimostrare riconoscenza e affetto, la tradizione vuole che ogni azienda faccia recapitare ai propri lavoratori un dono natalizio.

Il più gradito? Sicuramente il classico, ma sempre appropriato, cesto aziendale. Queste composizioni di prodotti, solitamente di eno-gastronomia, sono infatti un dono perfetto per comunicare con sobrietà la propria gratitudine per l’anno appena trascorso, augurando buone feste con un gesto destinato a essere ricordato a lungo. Con prodotti di alta qualità selezionati tra le eccellenze agroalimentari italiane, Riserva d’Italia confeziona cesti natalizi personalizzabili dedicati alle aziende, ma anche ai privati.

L’eccellenza porta il nome di Riserva d’Italia

E se il tuo regalo di Natale fosse composto da prodotti selezionati con cura, confezionato con la massima attenzione e recapitato direttamente al suo destinatario? L’incombenza dei doni natalizi non è più un problema, grazie all’efficiente servizio di consegna a domicilio messo a disposizione da Riserva d’Italia: tempi di consegna rapidi e tracciabilità del pacco sono uno dei molti fiori all’occhiello dell’azienda, ma non il solo.

Ogni confezione, infatti, è realizzata con l’utilizzo di un pregiato scrigno di legno, che può essere personalizzato con il logo di chi si rivolge a Riserva d’Italia. Infine, per aggiungere il tuo tocco unico, potrai allegare al pacco un biglietto con il tuo augurio personale: sarà un’attenzione in più da dedicare al tuo dipendente, per augurare a lui e alla sua famiglia un Natale sereno e rinsaldare il vostro rapporto di fiducia.

Tutto il meglio dei sapori nostrani

Gli esclusivi cesti natalizi di Riserva d’Italia sono pensati per portare in tavola un ricco assortimento di sapori italiani. Perfetti per chi già li apprezza, saranno il gesto ideale per far scoprire nuovi prodotti anche a chi ancora non conosce le nostre eccellenze eno-gastronomiche.

Vini pregiati e gustosi spumanti saranno accompagnati, infatti, da specialità regionali della penisola: dai legumi più genuini ai salumi di alta qualità, passando per i più prelibati prodotti dolciari.

La tavola delle feste, da sempre occasione per esprimere vicinanza e affetto per parenti e amici, si trasformerà così in un’occasione unica per condividere le ricchezze del nostro territorio. Ogni azienda, attraverso il vasto catalogo Riserva d’Italia, potrà esprimere gratitudine ai propri lavoratori con un gesto di squisita eleganza.

La filosofia? Quella di unire l’attenzione verso i piccoli produttori – quelli che spendono professionalità uniche nella ricerca dell’eccellenza – al gusto per le cose genuine. Lavorazioni antiche, tradizioni senza eguali e passione per il buon cibo, racchiuse in eleganti confezioni regalo: cosa potrebbe rendere più speciale la tavola di Natale?

allattamento

ABC dei diritti – Allattamento (riposi) – FPCGIL

L’attuale normativa italiana prevede la possibilità per le mamme di fruire di permessi orari giornalieri per prendersi cura del neonato nel corso del primo anno di vita del bambino.

Permessi giornalieri

Durante il primo anno di vita del neonato la lavoratrice ha infatti il diritto di fruire di permessi orari quotidiani per allattamento pari a due ore, quando l’orario di lavoro giornaliero è pari o maggiore di 6 ore, o di permessi di un’ora nel caso la giornata lavorativa sia di durata inferiore alle 6 ore.

Astensione obbligatoria o facoltativa

Le ore per allattamento non spettano quando la lavoratrice madre è in astensione obbligatoria o facoltativa né quando è il lavoratore padre a fruire dell’astensione facoltativa. Quindi, quando la lavoratrice madre è in astensione, non ha diritto ai riposi per allattamento perché, in quel caso, non svolge alcuna attività.

integratore allattamento

Permessi in caso di sciopero

E’ stata anche disciplinata la concessione dei riposi per allattamento in relazione alla sciopero:

- quando la lavoratrice si assenta per sciopero per l’intera giornata non ha diritto ai riposi giornalieri;
- quando la lavoratrice madre partecipa a uno sciopero parziale che, interessa un orario comprensivo dei riposi precedentemente stabiliti, i permessi non spettano;
- quando l’orario dello sciopero di tipo parziale non coincide con quello dei riposi, questi ultimi spettano alla lavoratrice, mentre quando c’è una coincidenza oraria solo parziale tra sciopero e riposi, alla lavoratrice spetta la possibilità di fruire soltanto di uno dei riposi.

Indennità a carico dell’INPS

I riposi orari per allattamento sono da considerarsi ore di lavoro a tutti gli effetti e, pertanto, la lavoratrice madre ha diritto alla retribuzione sotto forma di indennità a carico dell’INPS: un’indennità di importo pari all’ammontare della retribuzione inerente ai riposi.

Validità dei permessi

I riposi giornalieri per allattamento sono validi a tutti gli effetti ai fini dell’anzianità e danno diritto alla maturazione delle ferie, ma non utili ai fini della maturazione della 13esima. Da precisare che, in nessun caso, la lavoratrice può rinunciare ai permessi per allattamento in cambio di una retribuzione sostitutiva.

Copertura figurativa

Dopo il 28 marzo 2000, per le ore fruite per allattamento, è prevista per legge la contribuzione figurativa ridotta. Hanno diritto
all’indennità e alla copertura figurativa le madri lavoratrici dipendenti, incluse le mamme apprendiste. Il diritto ai riposi orari spetta, inoltre, alle mamme che svolgono lavori di utilità pubblica e socialmente utili.

Permessi per allattamento al padre

Anche il lavoratore padre ha diritto alla fruizione dei permessi ma solo a determinate condizioni:

- nel caso abbia l’affidamento esclusivo dei figli;
- quando la lavoratrice madre non ne fruisce;
- quando la madre non è lavoratrice dipendente;
- quando la madre sia morto o affetta da grave infermità.

E’ bene sottolineare, inoltre, che nel caso in cui i figli siano affidati solo al padre, la situazione viene equiparata alla morte o all’infermità grave della madre, indipendentemente dalla posizione lavorativa di quest’ultima. Un’altra doverosa precisazione va fatta alla luce di una rilevante sentenza del Consiglio di Stato, secondo la quale i permessi orari giornalieri spettano al padre lavoratore anche quando la madre è casalinga.

Come aiutare la neomamma in caso di carenza di latte

integratore allattamento

ristorazione-lazio

Ristorazione e Lazio: matrimonio fortunato

La cultura culinaria del Lazio ha origini molto antiche ed è frutto di un miscuglio culturale eterogeneo che ha dato vita ad alcune delle ricette più famose ed amate anche ai giorni nostri. Probabilmente è per questo motivo che la ristorazione in Lazio ha tanto successo, in particolare nei comuni appartenenti ai Castelli Romani e in quelli appenninici, in cui la cucina è di origine contadina e presenta sapori forti e sapidi.

Il motivo per cui la Ristorazione ed il Lazio costituiscono un matrimonio perfetto è proprio per l’ampia scelta di sapori che una persona può gustare. Basta spostarsi di pochi chilometri per trovare una pietanza tipica di quel particolare comune, totalmente differente da quello che si può trovare nei comuni limitrofi. Insomma il Lazio è una vera e propria esplosione di gusto e sapori che una volta provati difficilmente si possono scordare.

Se anche tu sei curioso di conoscere i piatti tipici di una determinata zona e ti stai preparando ad un tour dei migliori ristoranti della regione, allora troverai molto utile l’aiuto di Lazio Shopping, il portale che ha sempre tutte le risposte, che recentemente ha dedicato un’ intera sezione del proprio sito proprio alla ristorazione in Lazio.

Nella pagina che trovi al link riportato poco più su avrai a disposizione un’ ampia scelta di attività commerciali dedicate alla ristorazione in Lazio in ogni sua forma, dai classici ristoranti stellati, ai bar, ai pub per arrivare ai supermercati ricchi di prodotti tipici. Una vera e propria finestra sulla cultura enogastronomica di una regione che ad oggi può vantare migliaia di pietanze uniche nel loro genere.

abbigliamento-cross

Le migliori marche di abbigliamento da motocross

L’imprevedibilità e la spettacolarità del motocross richiedono che, in sella, i rider dispongano di abiti adatti alla guida, in grado di garantire la giusta dinamicità. La composizione dei tessuti e la conformazione dei capi fa sì che questo tipo d’abbigliamento possa essere acquistato solo in appositi negozi (anche online, con la crescita dell’ecommerce).

Le migliori marche del settore lavorano all’insegna della qualità e dell’avanzamento tecnologico, impiegando l’intero know-how per realizzare prodotti vincenti.

- Shot Race Gear

SHOT CONTACT RACEWAY NAVY-LIME Completo Motocross

L’azienda francese è una delle più rinomate nel campo dei kit da motocross per via del grande comfort dei propri capi, realizzati senza rinunciare, tuttavia, alla bellezza di design elaborati e ricercati, per coloro i quali intendono indossare abbigliamento d’impatto. L’ottimo rapporto qualità-prezzo, inoltre, ha permesso al brand di conquistare un’ampia clientela tra gli sportivi. Tra i prodotti venduti vi sono completi, pantaloni e giacche, caschi, guanti, maglie e diverse protezioni. Diverse collezioni di stivali, inoltre, sono disponibili per entrambi i sessi e per ogni esigenza.

- Answer Racing

answer-racing-syncron-red-teal-completo-motocross-2017

Il marchio californiano è da oltre quarant’anni una garanzia nel settore e il successo ottenuto negli anni è testimoniato da partnership con grandissimi motocrossisti della scena internazionale, come Mike Mason e Todd Potter. I completi dell’azienda sono particolarmente apprezzati, grazie alla qualità dei materiali impiegati (poliestere leggero) e alla perfetta vestibilità, valorizzata dall’eccellente ventilazione e dai rinforzi nelle parti più critiche. Tra i capi messi in commercio ci sono completi, pantaloni, casacche e maglie. Tra gli accessori, guanti e caschi catalizzano massima attenzione. Al momento non sono prodotti stivali del brand.

- Leatt

GPX 5.5 YEL-BLK-WHT

La storia di questa casa produttrice ha inizio pochi anni fa. Viene creata, infatti, dal dr. Chris Leatt nel 2001 dopo la morte del rider Alan Selby. Questa tragica circostanza ha portato il dottore alla creazione di protezioni per gli atleti e, in pochi anni, i suoi prodotti sono diventati un must e una garanzia nel settore. Le realizzazioni di punta del brand sono, senza dubbio, il “collare” Leatt-Brace e le protezioni per il busto. Negli ultimi anni le realizzazioni si sono rivolte anche ad altre componenti come caschi, guanti e completi.

- Fox Racing

fox-360-divizion-limited-edition

Per chi cerca un marchio che sia sinonimo di qualità e che realizzi ogni tipo di prodotto adatto alla gara, questo è quello giusto. Il marchio statunitense è ormai un’istituzione nel settore, grazie alla sua forte diffusione in tutto il mondo e all’alto numero di prodotti venduti, in grado di accontentare qualsiasi tasca. Sponsorizzata da crossisti del calibro di Ricky Carmichael, l’azienda realizza pantaloni, calze, stivali, maglie e giacche di alta qualità e con materiali perfettamente adiacenti alla conformazione fisica del rider. Tra le protezioni, sono presenti caschi, body armour, occhiali, maschere e guanti.

Tutte queste marche e modelli visti in questa pagina potete trovarli su: http://www.motardshop.it/

prezzi pedane in alluminio

Pedane in alluminio pieghevoli, usate e nuove. Prezzi e modelli

Cosa sono le pedane in alluminio?

Le pedane in alluminio modulari sono una struttura di facile montaggio e smontaggio, adatte per numerose attività come l’allestimento di piste da ballo, di plateatici per bar e ristoranti, di verande aperte o chiuse, di stabilimenti balneari, di aree attrezzate per sagre e feste di paese, di stand fieristici ed esposizioni, di concerti e spettacoli all’aperto e molto molto altro. Sono pratiche e leggere, molto maneggevoli e quindi facilmente trasportabili, e possono essere allestite in maniera temporanea, per eventi di durata limitata oppure installate in maniera definitiva o comunque per periodi molto lunghi. Sono solide e sicure, antisdrucciolo, studiate e trattate per resistere all’aperto anche in condizioni metereologiche avverse e per lungo tempo. Sono, insomma, un’unica soluzione a mille facce capace di adattarsi a infinite necessità diverse per attività sia indoor che outdoor. E, una volta smontate occupano uno spazio davvero limitato, che permette di immagazzinarle al meglio, con il minimo ingombro possibile.

A chi rivolgersi per il noleggio delle pedane in alluminio

L’azienda Mario Orlando & figli di Misterbianco (CT) opera sin dal 1964 nel campo dell’edilizia e degli allestimenti interni ed esterni per piccoli e grandi eventi, ed è in grado di offrire infinite soluzioni per tutte le necessità e per tutti gli spazi.
Le pedane in alluminio brevettate da Orlando si montano facilmente, anche senza la necessità dell’intervento di tecnici specializzati, grazie alla struttura modulare in alluminio ad incastro che viene poi ricoperta con pannelli di legno di abete trattati con particolari colle e mordenti che li rendono completamente impermeabili. Ogni modulo in alluminio è un quadrato che misura 100×100 cm di lato, di conseguenza la dimensione totale di ogni pedana può essere personalizzata a misura dello spazio disponibile, utilizzando solo il numero di moduli necessari. I pannelli di legno che ricoprono la struttura, invece, misurano 50×100 cm (in ogni riquadro modulare ne vengono quindi inseriti due affiancati) e ben 27 mm di spessore che li rende particolarmente robusti e resistenti. La portata massima della struttura montata, certificata tramite precisi calcoli statistici, è di ben 500 kg/mq, capace quindi di sopportare anche pesi non indifferenti e folle numerose anche in movimento.
I pannelli sono disponibili in due colori, giallo acceso e mogano (una tonalità media di marrone), e possono essere abbinati a piacimento per comporre disegni geometrici personalizzati, per esempio alternati a guisa di scacchiera)
Sono inoltre disponibili degli speciali pannelli ignifughi, in legno di betulla e colore marrone scuro che ottemperano perfettamente a tutte le normative in tema di sicurezza degli ambienti e prevenzione degli incendi.
La struttura, una volta completata, può essere livellata facilmente grazie ai piedini a vite regolabili, ad altezza variabile tra i 10 cm e i 30 cm. Questo rende le pedane Orlando adatte anche a fondi disomogenei e non perfettamente orizzontali.

Vantaggi delle pedane modulari Orlando

L’azienda Mario Orlando & figli garantisce che i suoi prodotti sono completamente Made in Italy, interamente realizzati nello stabilimento di Catania, secondo i loro elevati standard qualitativi. Dopo aver richiesto un preventivo personalizzato potrete ordinare la soluzione modulare adatta alle vostre esigenze, che vi verrà spedita direttamente a domicilio. I tempi di attesa sono solitamente molto brevi: mediamente le spedizioni vengono effettuate entro una settimana dal ricevimento dell’ordine da parte del cliente. La merce viaggia completa di manuale di istruzioni per il montaggio, che è comunque davvero semplice e intuitivo: per maggiori informazioni potete anche visualizzare il video dimostrativo del montaggio presente sul sito http://marioorlando.it. Anche il livellamento della struttura, tramite le viti regolabili presenti sui piedini di alluminio, può essere effettuato con precisione e senza particolari difficoltà direttamente dall’acquirente.
L’azienda fornisce comunque tutta l’assistenza inziale necessaria per ottenere un risultato perfetto con il prodotto finito e anche un ottimo servizio di assistenza post vendita qualora si verifichi un qualunque inconveniente o si renda necessario reperire una parte di ricambio.
Tra i clienti della Mario Orlando vi sono Comuni ed Enti pubblici, bar, ristoranti, trattorie, impianti balneari, onlus e associazioni, teatri e circoli culturali e naturalmente tantissime aziende private, italiane ed estere, che utilizzano le pedane per allestire stand fieristici, showroom, e molto altro. Ma anche privati cittadini.
Le pedane in alluminio modulari usate o nuove Mario Orlando possono anche essere completate, se necessario, da tribune laterali per il pubblico, anch’esse modulari e componibili, con gli stessi standard qualitativi e di sicurezza previsti per le pedane. In questo modo avrete allestito uno spazio perfetto, comodo, sicuro e capiente per ogni tipo di manifestazione.

Scopri i prezzi Mario Orlando & figli, Un azienda che è garanzia di qualità e sicurezza, sono numerose infatti le certificazioni UNI e CE ricevute dall’azienda, oltre che di affidabilità e convenienza. Provate a richiedere un preventivo e rimarrete stupiti dalla convenienza dei prezzi applicati. Una volta provata la comodità, l’affidabilità e la semplicità di montaggio delle pedane in alluminio dell’azienda Orlando & figli, non vorrete abbandonarle mai più.

Computer Desktop pc

Pc desktop: i migliori per il gaming

Quello dei PC desktop Asus, Acer e Hp è un mercato molto delicato, che negli ultimi anni ha vissuto non pochi alti e bassi, soprattutto a causa dei dispositivi molto versatili come gli ultrabook e i tablet professionali. Per questo motivo, negli ultimi anni i maggiori produttori di  desktop pc si sono impegnati a rilanciare il loro mercato con prodotti di qualità e all’avanguardia, capaci di far ri-guadagnare stabilità a tutto il settore dei desktop. A tal proposito, quindi, di seguito sono elencati alcuni dei migliori modelli di computer desktop che è possibile acquistare al momento. Prima, però, è necessario approfondire le caratteristiche principali da prendere in considerazione con l’acquisto di un nuovo PC desktop.

PC Desktop: quali sono le caratteristiche più rilevanti?

computer desktop si differenziano nettamente dagli altri dispositivi, come ad esempio i notebook, grazie all’elevata capacità elaborativa prodotta dai componenti integrati. Le soluzioni desktop in commercio, infatti, integrano componenti qualitativamente superiori rispetto agli altri dispositivi e per questo motivo è necessario conoscere a pieno le caratteristiche fondamentali da ricercare quando si è alla ricerca di un nuovo PC desktop. Fra queste, quella più importante è il processore, ossia il cuore di ogni PC, che grazie alle sua velocità, espressa in giga-hertz, determina in generale le prestazioni finali del PC. I processori più preformanti, al momento, sono quelli prodotti da Intel e si differenziano principalmente per la fascia di mercato in cui sono destinati. I modelli di processore marchiati i3 ed i5, infatti, sono destinati alla fascia medio-bassa del mercato, e vengono utilizzati nei PC dove non sono richieste grandi capacità elaborative, mentre la linea di processori i7 è sinonimo di elevati prestazioni ed affidabilità, è va assolutamente presa in considerazione se si necessita di esigenze particolari.
Una seconda caratteristica da considerare, inoltre, è la quantità di memoria RAM installata che, in generale, determina la velocità e la reattività del sistema. In genere, vengono installati dai 4 agli 8 Gigabyte di RAM nei PC desktop di fascia medio-bassa, mentre nei desktop professionali il quantitativo di RAM può addirittura superare i 16GB. Gli altri aspetti da prendere in considerazione, infine, sono la memoria adibita all’archiviazione dei dati, espressa anch’essa in GigaByte, e la scheda grafica integrata che, in base alle specifiche esigenze può rappresentare un componente chiave del proprio PC desktop.

- Lenovo H50-50
Questo computer desktop prodotto da Lenovo rappresenta un buon compromesso tra qualità dei componenti e prezzo, ed è una valida soluzione sia in ambienti lavorativi che domestici. All’interno del case molto elegante, infatti, è presente un processore i3-4170 con frequenza operativa di ben 3,7Ghz, accompagnato da 4GB di memoria RAM espandibili e uno spazio di archiviazione di 1TB. Tuttavia, l’aspetto chiave di questo PC è la scheda video dedicata, la gt720 di nVidia, che rende il Lenovo H50-50 all’avanguardia sul fronte dell’elaborazione grafica.
Con un prezzo di listino di circa 570 euro, questo PC desktop viene venduto con una versione originale di Windows 10 Home e offre in bundle una tastiera multimediale per comandare il PC direttamente da remoto.

- HP 490g3mt
Chi è alla ricerca di un prodotto professionale, ossia capace di raggiungere prestazioni davvero elevate, può orientarsi tranquillamente sul nuovo prodotto di HP, il 480 g3, un desktop che assicura una velocità e un’affidabilità fuori dal comune. Il PC, infatti, integra un’i7-6700, una soluzione Intel di fascia alta, ben 16Gb di memoria RAM, 1Tb di Hard disk e un SSD di 128GB per l’avvio rapido delle applicazioni e del sistema operativo.
Con un prezzo di listino di circa 900 euro, questo PC desktop è caratterizzato dagli ultimi standard tecnologici, soprattutto sul fronte della connettività, rappresentando quindi un acquisto piuttosto intelligente da fare. Cerca il tuo pc desktop qui: http://www.yeppon.it/pc-e-laptop/desktop

ristorazione-emilia-romagna

Ristorazione ed Emilia Romagna: il connubio delle aziende

Che l’Emilia Romagna sia una terra ricca di gusti e sapori sostenuti da una vasta cultura culinaria è ormai risaputo. Non a caso le aziende che si occupano di ristorazione in Emilia Romagna sono davvero tante e spaziano dalla produzione (industrie casearie, allevamenti, salumifici) fino ad arrivare alla distribuzione vera e propria (Ristoranti, Supermercati, Salumerie). Questa quantità smodata di attività commerciali crea si un’ ampia scelta per il cliente attento che ricerca la qualità, ma anche una certa confusione.

Emilia Romagna Shopping prova a metterci una pezza dedicando alle aziende della ristorazione in Emilia Romagna una pagina di riferimento, suddivisa per categorie, nella quale raccogliere tutte le informazioni di cui i clienti possono avere bisogno, rendendole facili da consultare. Un aiuto non da poco per chi vuole scegliere solo il meglio.

Visitando il link proposto poco più su, è possibile notare quanto sia utile avere una panoramica a 360 gradi su tutte le attività legate alla ristorazione in Emilia Romagna. Da oggi scegliere un ristorante piuttosto che un altro o trovare facilmente il supermercato più vicino a te è semplice ed immediato. Consultando le specifiche schede informative relative ad ogni azienda è possibile inoltre reperire i contatti telefonici, gli indirizzi ed eventualmente anche gli orari di apertura e chiusura dell’attività in esame.

Insomma Emilia Romagna Shopping è il portale giusto per gli amanti del gusto che vogliono vivere i sapori emiliano romagnoli in totale sicurezza. Valorizzare la tradizione unendola alla moderna tecnologia è il primo passo per riportare in auge una cultura culinaria che affonda le proprie radici nel passato ma che non smette mai di stupire.

amministratore-condominiale

Corsi di amministrazione condominiale Torino

L’ amministratore di un condominio è colui che si occupa di gestire e amministrare i beni comuni di un condominio, ma soprattutto di applicare ciò che viene deciso in sede di assemblea. La figura dell’ amministatore di condominio è obbligatoria laddove sono presenti più di otto condomini. Tale incarico può essere svolto o da una società, a patto che possieda i requisiti di legge, o da una persona fisica, la cui rielezione viene rinnovata di anno in anno.

Corsi di amministrazione condominiale a Torino

Alla luce delle nuove normative, prima di intraprendere questa professione, è opportuno frequentare un corso di formazione specifico sulla professione. Lo scopo è quello di avere concrete opportunità di crescita e affacciarsi ad un mercato che è in continua evoluzione. La società Delpho organizza corsi di amministrazione condominiale nella città di Torino.

Programma del corso di amministrazione condominiale

Durante tutto l’arco delle lezioni, il corsista imparerà le normative relative all’amministrazione condominiale. I temi che verranno affrontati durante il corso riguardano la gestione dell’assemblea, la privacy e la sicurezza. Altri argomenti e materie riguarderanno le gare d’appalto, la gestione dei fornitori, il conto corrente e l’assicurazione condominiale, contabilizzazione. Dal punto di vista tecnico-amministrativo, oltre alla teoria, si passerà alla parte pratica, con lo scopo di ampliare le capacità e le conoscenze utili per creare delle basi solide sulle quali fondare la propria professione. L’utilizzo di piattaforme gestionali, infatti, completa l’offerta formativa della Delpho. Il corpo docente si caratterizza per esperienza e professionalità.
Il programma del corso comprende due moduli, ciascuno con degli argomenti prefissati. Al termine di ogni modulo è previsto un test finale che verrà corretto in classe.

Struttura del corso di amministratore

Alla fine del periodo di formazione, i partecipanti sapranno intervenire nelle fasi problematiche che potrebbero sorgere durante la vita condominiale, sapranno mantenere degli ottimi rapporti con i condomini e conosceranno tutta la normativa vigente. La finalità del corso, infatti, è quella di approfondire buona parte delle disposizioni legislative. Per ogni argomento, pertanto, verranno esaminate le sentenze più importanti, nonché le nuove leggi, in modo da consentire ai futuri amministratori di essere adeguatamente preparati ad affrontare ogni aspetto della gestione condominiale. Il tutto verrà corredato da numerose esercitazioni pratiche, soprattutto al computer, per sviluppare le competenze necessarie all’esercizio della professione.
Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di qualifica, utile per svolgere la professione.
porta-capsule

Il porta capsule grande diventa oggetto da arredamento

Le capsule da caffè sono entrate nelle nostre vite già da un bel po’ ormai ma recentemente i produttori hanno cominciato ad assegnare loro dei colori specifici per renderne più facile il riconoscimento. Questa originale idea ha trasformato le capsule in qualcosa da esporre per abbellire un determinato angolo della cucina magari, ed il miglior modo per farlo è il porta capsule!

Si tratta di uno strumento funzionale ed estremamente utile per ordinare tutte le proprie capsule da caffè, allineandole per colore e gusto, oppure in ordine sparso. Insomma il porta capsule è diventato ormai una “tavolozza” su cui sperimentare nuove combinazioni.

In questo articolo vorremmo focalizzarci sopratutto sui porta capsule di Caffè Italiano, uno dei siti più autorevoli in materia di bevanda nera, che propone ai propri clienti due soluzioni estremamente comode: Il porta capsule piccolo è perfetto per le cucine non molto spaziose, ideale anche da portare in tavola per permettere a tutti i commensali di scegliere il gusto che più li aggrada. Il porta capsule grande invece è un’ ottima soluzione per chi ama mostrare la propria collezione di capsule, pensate che ne contiene fino a 60!

Il risultato a vedersi è molto accattivante tanto da aver trasformato questi semplici ausili, in vere e proprie decorazioni per la casa, oggetti d’arredamento originali che raccontano qualcosa di voi. Qualora foste interessati, vi lasciamo un link diretto al portale di Caffè Italiano, su cui potrete trovare tutte le informazioni su questi fantastici porta capsule.

amarone-garbole

Assaggia l’eccellenza veneta con l’Amarone Garbole

Quando si parla di grandi vini rossi, il panorama italiano è dominato da regioni come Piemonte e Toscana in maniera quasi assoluta, ma in verità anche le altre regioni d’Italia possono e devono dire la propria. Per questo motivo oggi abbiamo deciso di dare spazio ad un altro vino famoso che molti dei più esperti sicuramente già conosceranno: l’Amarone Garbole, l’eccellenza veneta!

Prodotto in Val Policella in cantine che usano solo uve autoctone, è frutto della miscela di Corvinone Veronese o Corvina al 50% e per l’altra metà è un misto di vigneti diversi ma sempre rigorosamente veneti. Questa particolare miscela dona all’ Amarone Garbole un gusto complesso e molto intenso, ricco di sapori capaci di avvolgere completamente il palato di chi lo gusta.

Il profumo ricorda la ciliegia e la confettura  con sentori di mandorla ed una freschezza che è tipica della menta. Il colore rosso rubino intenso è l’ultimo tratto che ne distingue le caratteristiche organolettiche tipiche. Perfetto abbinamento per quasi tutti i piatti della cucina veneta, eccelle nell’esaltare il gusto di carni rosse e formaggi.

I sommelier consigliano di servirlo ad una temperatura di 16 gradi se si desidera ottenere il massimo dei sapori e della fragranza nella degustazione. L’Amarone Garbole è senza ombra di dubbio un ottimo vino da tavola per chi non vuole spendere cifre esagerate mantenendo però un’ ottima qualità e raffinatezza da servire ai propri ospiti.

Questa eccellenza veneta è disponibile anche per l’acquisto online al link riportato in questo articolo, scopri di più visitando il sito!